In tantissimi ci state chiedendo se e quando torna il Pa-Taaak, il Dittatore, il Dittatore SangueBlu

E noi stiamo rispondendo che non sappiamo quando, ed è vero, perchè il problema grosso, alla radice di tutto, è che ABBIAMO FINITO L’ORO!

Non ne abbiamo più! Abbiamo provato ad estrarlo dai Ferrero Rocher, niente, abbiamo provato a rubarlo in chiesa, ma è tutto finto, abbiamo provato a fondere le monetine che ci han regalato alla Prima Comunione, ma nostra mamma ci ha preso a schiaffi fino a farci dimenticare cosa stavamo facendo. Quindi abbiamo provato ad aprire un banco dei pegni, ma son venuti due gentilissimi signori, non bellissimi ma molto chiari, a dirci che se non chiudevamo, ci bruciavano (non abbiam capito se noi o il negozio, ma nel dubbio abbiamo chiuso).

Insomma, trovare questo maledetto oro, non è facilissimo!

Così ci è venuta un idea: ricicliamo i nonni!

I nonni spesso hanno i denti d’oro in bocca, che han messo tanti anni fa, quando l’oro si trovava ancora ed era oro vero. Possiamo usare quelli!

Quindi, se vi avanza un nonno, magari un po’ rincoglionito, o anche un amico con dei gusti e la parlata un po’ strani, che si è fatto placcare qualche dente, non esitate!

Impacchettate il tutto ben bene in un bel sacco nero pieno di patatine di polistirolo, scotchate bene con quello scotch grosso e largo, e spediteci il tutto! Estraiamo noi!

Non dimenticatevi di aggiungere i vostri riferimenti per il buono sconto di 5€ a cui avrete diritto per ogni nonno consegnato (e per i carabinieri se dovessero inspiegabilmente inalberarsi e opporsi alla cosa).

Vuoi un Dittatore?

Mandaci un Nonno!

 

“NON BUTTARE IL NONNO RICILALO” E’ UN SERVIZIO SOCIALE PER IL CITTADINO REALIZZATO DALL’ENTE PER LA DIFFUSIONE DELL’ALCOOL E DELLE SOSTANZE PSICOTROPE DELLA REGIONE IN CUI ABITATE QUANDO LO LEGGETE. MARCHIO DEPOSITATO PRESSO LA PRESIDENZA DEI CONSIGLI GRATUITI E NON RICHIESTI.