Project Description

Fumagazzi Inutile

4.6
4.6 rating
4.6 di 5 stelle (basate su 16 voti)

Dal magico pennino del nostro Chief Executive Designer Ersilio Lafugazza, dopo la sua dose quotidiana da cavallo di benzodiazepine, ecco nascere il concetto di un gioiello segatempo dal carattere inequivocabilmente Fumagazzi.

Forgiato nei più fantastici materiali trovati nel cestino di uno scolaro di quarta elementare, e assemblato dalle capaci, sensibili e tremebonde mani di artigiani onanisti, corredato da un cinturino in vera “pelle bigbabol attaccata sotto al tavolo”, con il quadrante in robusta fibra di cartonio e le lancette in vera Bic, ecco a voi l’unico, l’incredibile, il coraggiosissimo Fumagazzi Inutile.

  • Se non ve me frega un cazzo di sapere l’ora tranne due volte al giorno, quando è cosí preciso da spaccare il femtosecondo
  • Se volete a tutti i costi un Fumagazzi ma siete poveri come un gatto del Colosseo
  • Se volete un orologio di grido (di disperazione) e leggerissimo, quasi da sospettare (giustamente) che sia finto
  • Se siete dei sommergibilisti veterani, e vi preme sapere che ore sono, anche quando siete ad una pressione di 2000 atmosfere o a 5000 metri di profondità
  • Se volete un orologio così personalizzabile e personalizzato che solo voi ne avrete uno al punto di vergognarvi di tanta opulenza

Allora dovrete ordinare un “Fumagazzi Inutile come me”, la variante personalizzabile, scegliendo uno o più degli allestimenti possibili : 

  • Variante col cinturino in carta vetrata del 6, se volete fare un regalo a qualcuno che vi sta sul cazzo
  • Variante col quadrante incastonato di puntine da disegno, però sotto, per penitenti
  • Scegliete l’ora, i minuti e i secondi a cui lo volete fermo, segnerà sempre e solo quelli, potrete scegliere anche le 00:00:00 dello 00, cosí disegniamo una lancetta sola che l’inchiostro costa
  • Decaffeinato, macchiato tiepido con latte di riso, schiumato da una vergine, con una spolverata di cacao magro del Guatemala, però colto da bambini biondi e corretto grappa barricata analcolica quindi servito in tazza grande, di vetro, preriscaldata
  • Color rosa unicorno, blu puffo, marrone capezzolo, grigio zombi, rosso conto, verde invidia, nero pisello, giallo difterico, bianco seratina, arancio tuta da galeotto americano, malva…

PREZZO : 14 biglie con dentro Felice Gimondi

COMPRO!

Cassa bella, molto bella – Finitura piacevolmente abrasiva – Diametro da ø 39 mm a 20cm – Altezza cassa un po’, quel giusto – Vetro bello opaco – Apertura quadrante ø circa come il diametro, poco meno – Quadrante fibra di cartonio, carta, cartoncino, patinato, dipende – Corona solo birra – Fondello un gran bel fondello – Movimento NO – Bracciale bigbabol, didò, DAS con vernidas, elasticone da pacchi, cordino – Fibbia zero – Water Resistant nel senso che se vi cade nel cesso, non si rovina – Peso come una mole di carbonio: poco.

Nobilmente inutile

5.0 rating
19/09/2020

Il top degli orologi da polso inesistenti nella galassia.
Riesce a fare un buco nero così a tutta la concorrenza impari…
Talmente leggero che sembra di non indossarlo.
Talmente resistente che é impossibile romperlo (anche colpirlo con qualcosa).
Meccanica talmente silenziosa che se avvicini il polso all’orecchio, senti lo scorrere del sangue nelle vene.
Il top é la corona (si dice che la regina Elisabetta ne abbia richiesta una uguale).
Water resistaint testato e certificato da Pozzi Ginori e Cesame.

Roberto

è inutile

1.0 rating
16/09/2020

un opera d’arte non ha prezzo ne valore è l’interpretazione è personale,come questo orologio è inutile ma è perfetto per le persone a cui piace.

emanuele

Cazzo palazzo

5.0 rating
10/08/2020

Girerei come madre natura mi ha fatto con indosso solo il fumagazzi in pieno centro e mi farei un selfie nella fontana con Nettuno così vediamo chi c’è la più lungo

Amine

Response from Orologi Fumagazzi

Guardi, che i Fumagazzi, li fa Madre Natura! HAHAHAH

Minchia Vuoi Mettere....

5.0 rating
08/08/2020

Quadrante in madre perla e in padre cozza
Lancette in fintissimo oro
Marcatori in plutonio fosforescente e iridescente
Lunario che fa a pugni con il datario
Movimento Automatico se no altrimenti quando si scarica lo butto
Numeri romani così gli ignoranti non lo sanno leggere
Ghiera girevole con microscatti al secondo
Lancetta a movimento liscio
Vetro zaffiro fondo bottiglia
Finestra datario che ingrandisce per il vicino di casa così quando ti chiede che giorno è perché è talmente ignorante da non sapere che il suo smartphone cinese ha la data, gliela mostri dal tuo attico.
Cassa acciaio inox pentola fusa minimo 46mm
Alette che reggono un orologio importante muscolose come sicuramente siamo tutti nei sogni
Parliamo del cinturino…
Bè qui fare due versioni…
Sicuramente Coccodrillo colore naturale per chi non ha paura dei denti
E poi acciaio con maglie fini e chiusura magnetica tipo “milanese”
Nome dell’orologio: il Min-K-IA
Min: minute
K: price
IA: interactive Automatism

Vincenzo Nesticò

Response from Orologi Fumagazzi

Hmmm passo tutto al reparto progettazione, quando finiscono le sostanze psicotrope con cui li nutriamo magari ci guardano!

gazzi che fumagazzi

3.0 rating
29/07/2020

Ho un braccio gradevolmente peloso e sarebbe un sogno se questo modello oltre che inutile potesse rimuovermi esattamente un pelo al giorno dal braccio, cosi da mantenere la mia gradevole pelosità.
Confido con speranza in questa feature del cronografo. Un abbraccio da bravo ragazzo
Please fix the submission errors.

FedericoBologna

Schiaffi in faccia

5.0 rating
26/06/2020

Ok la storia del bravo ragazzo, ma immagina un orologio con il quadrante con stemma a risalto, che lo metti anche a mo di tirapugni, se prendi a schiaffinfaccia lo scemo pagliaccio di turno, quando arrivano gli sbirri lo trovano con il marchio Fumagazzi tatuato a centro di fronte.
Lo arrestano diretto, è stato picchiato sicuramente da un bravo ragazzo è avrà avuto il suo perché!
Possessore di Velox! Ottenuto opulenza senza abbassare lo sguardo mai!

IT pagliaccio

Fumagazzi dal futuro

5.0 rating
26/06/2020

Ne voglio uno con il cucù, ma al posto del cucù: Paolo Noise che canta ‘panico paura’.

Thomas Turbato

Response from Orologi Fumagazzi

nooooo… Ha scoperto il nostro progetto segreto!!!

TamarroVero

5.0 rating
25/06/2020

Io mischierei i generi che hanno caratterizzato gli anni ’90. Cinturino acciaio oro e nero… camouflage! Nel caso sia troppo difficoltoso allora il camouflage lo inserirei nel quadrante. Lancette bianche o dorate per spiccare dal fondo e numeri dorati anche essi per essere più visibili… ora aspetto un vostro commento🤣

Francesco Blasco

Response from Orologi Fumagazzi

ci mettiamo anche un gattino aggrappato, che nel caso di necessità uno stacca e si appende ai maroni, e quando lo fa parte la cucaracha come suoneria… eh?

Germano mosconi

5.0 rating
05/06/2020

Ma chi è quel mona che sbatte il fumagazzi inutile per terra…ma che ooooohhhhhh

Roberto pentulin

Response from Orologi Fumagazzi

chissà che non mi incazzo…

INUTILE MA INDISPENSABILE

5.0 rating
03/06/2020

Sarei orgoglioso di sfoggiarlo al polso con mia figlia neonata in braccio.
In modo che un giorno potrà dire: “Sì. mio Papà è davvero un bravo ragazzo”.

Amiam Miammo

Response from Orologi Fumagazzi

AHAHAH beh, per un’occasione così, serve un Fumagazzi che esiste davvero! 😉

Una cagata pazzesca

1.0 rating
01/06/2020

Ma che ne so.. Inutile io, inutile l’orologio, inutile come un culo senza il buco, con questo al polso vado a defecare sulla porta di armani.. Ecco il motivo per cui dovrei averne uno

Marco ghiotto

Response from Orologi Fumagazzi

Eh, però metta 5 stelline altrimenti ci abbassa la media! 😀

INUTILE MA PIACIO

5.0 rating
31/05/2020

Tutto nero con le linee in oro e il cinturino in acciaio che se entri in banca con quello ti vedono e ti danno subito tutti i soldi senza neanche aver detto ciao, così tamarro che Fabrizio Corona cambia pianeta, di tanta prepotenza che ogni volta che lo indossi e hai qualcuno di fianco inizia a sentirsi “scemo lo sai che se mi guardi ti spezzo in due e poi ti uso come lancette dell’orologio”

Gino

L'orologio per gli interessati alla doppia f

5.0 rating
28/05/2020

È l’oggetto giusto per il bravo ragazzo interessato alla figa e al fatturato

Matteo Massimo Ferrario

Response from Orologi Fumagazzi

Bravoooo

Arroganza

5.0 rating
18/05/2020

Ormai sono estimatore della linea fumagazzi, fiero possessore di velox e furiosa. Ora l’inutile non starò qui a dirvi perché dovrei averlo, è fattuale che è già mio. Arroganza nelle linee del nero e oro, riprese nel determinato cinturino in acciaio, un orologio che urla “scemo dai che ti rovino”

Ashadal Van Orphen "dominatore assoluto"

Response from Orologi Fumagazzi

nero e oro eh? chissà, potrebbe anche succedere… hahaha

Come fa ad essere inutile??

5.0 rating
15/05/2020

Un orologio Fumagazzi inutile??
Non è possibile, anche se fosse grigio zombie decaffeinato corretto a grappa analcolica con cinturino di scotch da pacchi e cassa in legno massello marcio che segna sempre le 2 meno 10 sarebbe sempre un simbolo di opulenza, o no??
Se serve rompo il maialino dei risparmi per averlo.. lo voglio vi prego

Fra

Response from Orologi Fumagazzi

beh, effettivamente, essendo marcato Fumagazzi, sarebbe comunque simbolo di opulenza, chissà, magari… prima o poi… forse… 🙂

INUTILEmaMIO

5.0 rating
29/04/2020

Sono un amante ormai dei FUMAGAZZI sono tornato ad amare gli orologi grazie a queste pepite indelebili per noi BRAVI RAGAZZI. QUANTO VOGLIO L’inutile??? Chiedete e vi darò

Eddy benetton Milano

L'inutile ode di un qualunque inutile all'Inutile

5.0 rating
27/04/2020

In quel tempo egli disse:
Nelle giornate di un bravo ragazzo non v’è spazio per ore e minuti.
Unico metronomo sono le buone azioni che,
Tutt’uno con la sua intrinseca natura, lo plasmano.
Ivi, qual giovamento trarre da un qualsivoglia cronografo?
L’uomo qualunque, quello autentico, brama ben altro.
Essenza, purezza, significato: un concetto da portare al polso.
Con le mie stesse mani lo conierei in una fucina di decorosa indecenza,
Onanistico nei suoi particolari, origini e realizzazione.
Me medesimo rappresenterà appieno.
E… nessun’altro è più qualunque.
Messeri, mi si conceda un Inutile,
E ch’esso mi distingua come tale agli occhi del mondo.

È il Fumagazzi a scegliere il suo polso – una rapida lettura in verticale ve ne darà riprova.
Di seguito, Vi illustro come l’Inutile mi si è presentato in sogno:
– Quadrante in Tetrapak gettato a terra da Greta Thunberg, piano quanto l’arroganza terrapiattista;
– Cinturino in schedina del Totocalcio 1992, vincente e mai giocata perché al bravo ragazzo importa della soddisfazione morale prima che della pecunia;
– Lancette a matita alle 11:11, orario mistico ma poi neanche così tanto;
– Dedica (che è un memo personale) al fondello: “Inutile come il mio Fumagazzi”.
Inutile ribadirlo, è il mio riflesso allo specchio.
Una scappellata con profondo inchino annesso,

Attilio Sculacciatopi

Cosa farei per l’orologio che vorrei

5.0 rating
24/04/2020

Io questo già lo definirei un orologio da GranBravoRagazzo, che secondo me potrebbe essere anche un titolo “Mobiliare” illustre. Sarei disposto a venirmelo a prendere direttamente di persona! Non mi interessa dove esso sia! Non si può dire no agli Orologi Fumagazzi

Nicholas

Bello Bello Bello...in modo assurdo

5.0 rating
17/04/2020

Lo voglio, lo necessito, lo bramo… deve essere mio assolutamente, specialmente nella versione colorata… il colore è indifferente.. tanto sono daltonico e i miei amici saranno contenti di prendermi per il culo per un motivo in più!!!
Speditemelo a mezzo piccione malato ora!

Alex...ma col CS finale...

"INUTILE" dire che lo voglio

5.0 rating
13/04/2020

La mia ricerca dei dettagli e delle migliori manifatture mi portano a condividere con voi un unicum nel suo genere: il Fumagazzi Inutile, infatti deve contenere almeno 5 tasti laterali, due dei quali, come si evince dal nome stesso “inutili”, in più il quadrante deve essere ricco di “inutili”complicazioni, la forma deve essere inutilmente grande e inusuale, un pò a ricordare un rombo un pò a ricordare un cerchio. prendendo spunto dal Cartier Crash, mi piacerebbe vedere una forma simile, che denoti buon gusto, bravura ma sopratutto opulenza!

Giorgio D'Ettorre